venerdì 16 dicembre 2016

Una mantella  lavorata a maglia con una treccia che avvolge le spalle: la taglia è per una bimba di 3 anni circa
























Ho lavorato con i ferri n. 8. Consumo lana= 160gr
Punti impiegati: legaccio(tutti i ferri a dritto)
La treccia è  su 6 maglie= mettere 3 maglie in sospeso su un ferro ausiliario ,lavorare 3 maglie a dritto ,poi lavorare a dritto le 3 maglie in sospeso.

La circonferenza della mantellina misurata nel bordo inferiore è di cm 76. L'altezza e di cm.22/23.
Una volta finita la mantellina fare  poi un bordo a legaccio di cm 13 circa per il collo riprendendo le maglie del bordo superiore. Cucire i due lati,meno che il collo.

Il lavoro si compone di n. 24 ferri da ripetere fino alla larghezza desiderata. Io ho lavorato n.107 ferri.
Si inizia dal 1° ferro a dritto e si continua fino al 24° ferro a rovescio. La treccia si fa nel 7° e 13° ferro a dritto.

 Con i ferri n. 8 ho avviato n. 28 maglie. Ho impostato il lavoro in questo modo:
n. 5 m. a legaccio
n.6 m. a treccia
n.10 m. a legaccio
n.7 m. a legaccio (per far ruotare il lavoro la prima maglia delle 7 bisogna lavorala" a ferri accorciati"


Nessun commento:

Posta un commento