domenica 24 settembre 2017

paltoncino

 Un unico modello per due piccoli paltò:
per taglia 9/12 mesi con cappuccio da femmina
 taglia 12/18 mesi senza cappuccio con bordo I-Cord intorno e finta taschina per maschietto.




campione a legaccio 10 cm x 10 cm con ferri 5,5
14 maglie e 28 ferri per il paltoncino da femmina .
Per  il paltò col. verde bottiglia ho lavorato con i ferri n. 6 : campione 12m. e 26 ferri

Ho iniziato dal dietro e ho montato 44 (52) m. e ho lavorato fino a cm 20(25) a legaccio.
Ho montato a nuovo 35m. ai lati per le maniche per il paltò da femmina, invece per l'altro le maniche le ho fatte dopo montando 32 m.
Sono andata avanti per 9 (11) cm,poi ho chiuso  per il collo 16(18)  centrali,ho continuato per altri 5 (6) cm nelle due parti con due gomitoli  e ho chiuso per lo scollo del davanti 10(12) maglie.
Ho continuato per 8 cm  e ho chiuso le m. delle maniche continuando il lavoro per i due davanti.
 Per il cappuccio: ho ripreso 66 m. intorno allo scollo e ho lavorato a legaccio cucendo poi alla sommità i due lati. Per le asole del paltò da femmina ho fatto con l'uncinetto due asole volanti.
Per quello da maschio ho allargato le m. tra un ferro e l'altro cucendo a p. festone. Ho bordato tutto con un bordino I-Cord con filo grigio scuro.
Le maniche le ho cucite dopo lavorando con filo grigio 32 m. facendo già il bordino per il polso:a rovescio   del lavoro si passano  le ultime 2 m. a rovescio senza lavorarle e al dritto si lavorano normalmente a dritto ,però, la  prima m.  si lavora a dritto ritorto. Si forma così un piccolo bordo di rifinitura. Nel lavoro a legaccio la prima m. di ogni ferro non si lavora,ma si passa solamente. Non stirare  il capo perchè il punto a legaccio con il ferro da   stiro si appiattisce.

domenica 17 settembre 2017

borsa a mezza luna

Borsa a mezza luna: modello  gratuito “Borgo de’ Pazzi.”


Spiegazione originale in inglese  qui:
ferri 12mm.   circolari lunghi   80 cm.    
campione :   8 maglie per 10 cm. punto legaccio.
Filato : Naturalia Jaspè (100% lana)
Traduzione:
si lavora a ferri accorciati:
guardare questo video: 
https://www.youtube.com/watch?v=G4GxFvi4KD0

Le due bretelle si lavorano dopo.
 Con un filo di scarto montare 84 maglie  e lavorare con il filato  Naturalia Jaspè  come segue:
giro 1° : 3 dritti,78 rovesci,3 dritti
giro 2° : rovescio
giro 3° : 3 dritti,75 rovesci, girare il lavoro
giro 4° : 72 rovesci,girare
giro 5°: 64 rovesci,girare
giro 6° : 56 dritti,girare
giro 7 °: 67 rovesci,3 dritti
giro 8°  e 9° : dritto

Davanti:
Giri 1° e 3 ° : dritto
Giro 2° e 4° : 3 dritti,78 rovesci,3 dritti
Giro 5° : 3 dritti, 2 m. insieme a dritto ritorto* 8 dritti, 1 accavallato doppio  con costa centrale* (passare 2 m. insieme come se si lavorasse a dritto,lavorare la m. successiva ed accavallare le 2 m. passate sopra la m. lavorata) video: https://www.youtube.com/watch?v=-c0A8tzzLjc. Ripetere  per 6 volte e terminare con 8 dritti,2 m. insieme a dritto,3 dritti
Giri 6° e 8° : 3 dritti,64 rovesci,3 dritti
Giro 7° :dritto
Giro 9° : 3 dritti,2 insieme a dritto ritorto,*6 dritti,1 accavallata con costa centrale * ripetere per 6 volte,terminare con 6 dritti,2 insieme a dritto,3 dritti
Giri 10° e 12° : 3 dritti,50 rovesci,3 dritti
Giro 11° : dritto
Giro 13°: 3 dritti,2 m. insieme a dritto ritorto, * 1 acc. doppio con costa * rip.  Per 6 volte,4 dritti,2 m. insieme a dritto,3 dritti
Giri 14 ° e 16 °: 3 dritti,36 rovesci,3 dritti
Giro 15 ° : dritto
Giro 17° : 3 dritti,2 m. insieme a dritto ritorto,*2 dritti,1 acc. doppio con costa * ripetere per 6 volte 2 dritti,2 m. insieme a dritto,3 dritti.
Giri 18 ° e 20° : 3 dritti, 22 rovesci, 3 dritti
Giro 19° : dritto
Giro 21 ° : 3 dritti,2 m. insieme a dritto ritorto,* 1 acc. doppia con  costa * ripetere per 6 volte,2 m. insieme a dritto,3 dritti
Giro 22° : 3 dritti, 8 rovesci,3 dritti
Giro 23 ° : 2 dritti,2 m. insieme a dritto ritorto,* 1 acc. doppio con costa centrale * ripetere per 2 volte, 2 m. insieme a dritto, 2 dritti
Giro 24 ° :2 dritti,2 m. insieme a dritto, 2 m. insieme a dritto ritorto, 2 dritti.

Tagliare il  filo,farlo passare attraverso le 6 m. rimanenti,tirarlo stretto e fissarlo.
Dietro:
sfilare il filo provvisorio e agganciarsi con il ferro alle 84 maglie. Lavorare 2 giri al lato dritto e rovescio del lavoro e poi continuare  allo stesso modo come fatto nel davanti iniziando dal giro 1°.
Bretelle ( 2 pezzi, una  lunga e una corta)
Per la bretella lunga montare 50 m. e per la corta 22.
Lavorare 5 giri a legaccio e chiudere tutte le m. durante il 6° giro.
Cucire le bretelle a destra e a sinistra della borsa.
Cucire un bottone magnetico al centro e i due bottoni nel centro sotto il bordo a legaccio


punto ajour su 10 maglie

Punto ajour :
un facile punto traforato molto carino per realizzare capi da bebè:coprifasce,scarpine,copertine ecc...









Si lavora su 10 maglie, nel diagramma sono indicati i ferri a dritto, i ferri pari (rovescio del lavoro) si lavorano normalmente a rovescio.Nel campioncino ho aggiunto 2 +2 m. di vivagno.


sabato 16 settembre 2017

vestitini : taglia 3 mesi

 Due semplicissimi vestitini da fare in poco tempo.
Taglia 3 mesi. Nelle  spiegazioni ci sono anche le taglie più grandi.




Il modellino con il corpetto a p. riso è di "Debbie Bliss"
E' un modello gratis tradotto in italiano.
Lo potete scaricare qui:
http://www.tricotting.com/uploads/1/0/7/2/10726705/katherine-it.pdf





 Il modellino con il corpetto bianco ,con abbottonatura sul davanti, lavorato a coste 2/2 invece è un modello di "Katia Filati"

https://www.katia.com/IT/modello-schemi-autunno-inverno-beb%C3%A8-vestito.html?idRevista=6744&numero=13&letra=&lng=IT

Il modello era contenuto in una rivista di qualche tempo fa,  in  lingua spagnola ed    inglese. Collezione autunno/inverno ,ma non è più disponibile .


Metto la traduzione:
io non ho diviso il dietro a metà,come nell'originale, e ho fatto 6 ferri a legaccio per il bordo della gonnellina. Ho lavorato  poi  la gonna tutta in piano,oppure si può lavorare con i circolari.

ferri 3
taglie:3-6-12-18-24 mesi
campione:
a m rasata  26 m per 36 ferri=10 cm
a coste 2/2:  41 m per 36 ferri =10 cm

Dietro gonna

Montare con il filato beige,  64m(68-72--78-84) m .e lav a m rasata.

Per l'apertura della zip a 9 (11-13-15-17) cm  dividere il lav in due parti uguali e proseguire separatamente con due gomitoli e lav a m rasata.
32/34/36/39/42 punti

A18,5(19,5-20,5-21,5-22,5) cm  al dritto del lavoro fare 1 ferro dritto con il lilla ,al rovescio del lavoro lavorare rovescio e 4 ferri a  maglia rasata rovescia.

Davanti gonna

Con il beige montare 79 m(85-92-98-105) e lav a m rasata
A 18cm(19-20-21-22) su un ferro  al dir del lav diminuire  lungo il ferro 14m(18-20-20-22) min questo modo:

3 mesi:lav 29dir poi 7 volte 3 m ass,29 dir:65m

6 mesi:29 dir,9 volte 3 m ass,29 dir:67m

12 mesi:31 dir,10 volte 3 m ass,31 dir:72m

18 mesi:34 dir,10 volte 3 ass,34 dir:78m

24 mesi:36 dir,11 volte 3 ass,36 dir.:83m

F succ sul rov del lav: rov.

Al dir del lav e con il lilla lav un ferro dir
un f. rov e 4 ferri a m rasata rov poi chiudere le m.

Corpetto e maniche
si lav cominciando dal polso della manica ds, in orizzontale.

Con il bianco montare 62m(66-70-74-78) lav a coste 2/2 cominciando e finendo con 2 dir.
aumenti ai lati:
a)Alternativamente ogni 4 e 6 ferri aumentare 10 volte 1m: 82m
b)ogni 4 ferri 12 volte 1m;90 m
c)ogni 4 ferri 14 volte 1 m;98m
d)ogni  4 ferri 16 volte 1 m:106 m
e):ogni 4 ferri 18 volte 1m: 114 m

Lav le m aumentate a coste 2/2.


Scollo dietro

A 24cm(26,5-29-31,5-34) al dir del lav chiudere le 4 m centrali lasciando le rimanenti 39m(43-47-51-55) del lato ds  in attesa per il davanti e proseguire sulle altre del lato sin sempre lavorando a coste 2/2.

Apertura della zip
..:

A 28cm(31-34-37-40) chiudere le m.
Con il bianco montare 39m(43-47-51-55) m e lav a coste 2/2 seguendo la stessa spiegazione data in precedenza e chiudendo le m per la zip.

A 4 cm(4,5-5-5,5-6) dopo un f sul rov del lav,lasciare le m in attesa.

Scollo davanti

Riprendere le 39m(43-47/51-55) in attesa per il davanti e lav a coste 2/2.

A 28 cm(31-34-37-40) misurati dall'inizio della manica ds, all'inizio di un f sul rov del lav,chiudere le prime 16 m e terminare il ferro.

Alla fine del f succ al dir del lav, montare 16 m e proseguire lavorando a coste 2/2 fino a 32 cm(35,5-39-42,5-46).

Montare 4 m alla fine del f al dir del lav e proseguire a coste 2/2  sulle 39m (43-47-51-55) lasciate in attesa per il dietro:
avremo in totale 82m(90-98-106-114)
 Continuare a coste 2/2  e dim ai lati per la manica sinistra come si era aumentato in precedenza per la manica ds.

A 56cm (62-68-74-80)  chiudere le rimanenti 62m (66-70-74-78).

Finiture

bordi della zip sul dietro
 Con col beige al dir del lav riprendere 36(32-30-26-24) m lungo la prima parte del dietro e chiudere le m al f succ.
rip sull'altro lato.

cucire la parte centrale per 24cm(26-28-30-32) del corpetto a coste al dietro e al davanti  in questo modo:
piegare il corpetto in due e cucire il dietro del corpetto al dietro della gonna facendo corrispondere le aperture della zip quindi cucire il davanti.
Cucire i fianchi e i sottomanica e la zip rivoltare all'infuori i due lati dell'apertura del davanti ,e un bottone al centro come da foto.



venerdì 15 settembre 2017

scarpine

Un modo facilissimo per fare scarpine sia ad uncinetto che con i ferri: fonte Pinterest


Cappottino a doppio petto

Cappottino ad uncinetto 





Il cappottino è realizzato ad uncinetto, taglia 3 mesi. Doppio petto e con un soffietto dietro. Tutto a m. alta. 
Per la sua realizzazione ho seguito il video tutorial del canale Uncinettofra. Metto il link del video per chi lo volesse fare:
https://www.youtube.com/watch?v=B32CX_hlanU

sabato 9 settembre 2017

Coprifasce top-down  allacciato dietro ,cuffietta e scarpine
taglia 6 mesi



misure:
lunghezza raglan cm. 12
lunghezza manica dallo scalfo cm. 15
lunghezza coprifasce dal sottomanica cm.16
lunghezza totale cm 30,5
 punto ajour su 8 maglie e 5 ferri

il 2° e il 4° ferro a rovescio

1° ferro: 4 dritti* 1 gettato, 2 m. insieme a dritto, 6 dritti * terminare con 1 gettato, 2 m. insieme  a dritto e 2 dritti

3° ferro: 3 dritti* 1 gettato,1 accavallato semplice, 1 gettato, 2 m. insieme a dritto, e 4 dritti* terminare con 1 gettato,1 accavallato,1 gettato ,2 m. insieme e 1 dritto

5° ferro:4 dritti* 1 gettato,1 accavallato,6 dritti* terminare con 1 gettato, 1 accavallato, e 2dritti.

Ho montato con i  ferri n. 3,25   68 maglie,ho fatto 6 ferri a m. rasata in modo che il colletto si arrotoli.
Poi all'inizio del ferro ho fatto a destra la  prima asola ( in tutto saranno 5) facendo 3 m. 1 gettato e lavorando 2 m. insieme. Le altre 4 asole le ho fatte a distanza di 14 ferri una dall'altra.

Ho lavorato il raglan in questo modo:
ho inserito un marker tra 16 m. (1/2  dietro) 6 m. (manica) 24 m. (davanti) 6m. (manica) 16 m. (1/2 dietro)   ai lati del marker ho fatto gli aumenti ,,nei soli ferri a dritto,lavorando 2 volte la maglia.


Alla fine del lavoro ho fatto 6 ferri a legaccio ed ho cucito un pizzetto,così anche nelle maniche.

scarpine:
soletta cm.10,5

ferri n. 3
 ho montato 46 m. e ho lavorato a p.legaccio per 22 ferri.
Al 23°ferro ho lavorato le prime 12 m. e ho chiuso le 22 m. centrali,  ho continuato a lavorare le restanti 12 m.
Ho girato il lavoro e ho montato a nuovo 12 m. per il cinturino. Fatti 7 ferri ho iniziato dall'altro lato a montare le altre 12 m. per il secondo cinturino.
Ho piegato a metà la scarpina e ho cucito sia il dietro che la soletta.
 Se non si vogliono fare 2 cinturini incrociati basta fare un solo cinturino montando però le m. in modo speculare.
Misure per la soletta:
Prematuri cm. 5/6
0 mesi cm. 8,5
3 mesi cm 9,5
 6 mesi cm 10,5
9 mesi cm 11
 12 mesi cm.12 
24 mesi cm. 13

Queste sono le misure che ho preso via via nel tempo alle mie figlie.  In Internet si trovano tante tabelle,ma io mi baso su queste misure che  ho preso da me.






Scarpine facilissime lavorate a maglia:
taglia 6 m. misura soletta cm.10,5


ferri n. 3
 ho montato 46 m. e ho lavorato a p.legaccio per 22 ferri.
Al 23°ferro ho lavorato le prime 12 m. e ho chiuso le 22 m. centrali,  ho continuato a lavorare le restanti 12 m.
Ho girato il lavoro e ho montato a nuovo 12 m. per il cinturino. Fatti 7 ferri ho iniziato dall'altro lato a montare le altre 12 m. per il secondo cinturino.
Ho piegato a metà la scarpina e ho cucito sia il dietro che la soletta.
 Se non si vogliono fare 2 cinturini incrociati basta fare un solo cinturino montando però le m. in modo speculare.
Misure per la soletta:
Prematuri cm. 5/6
0 mesi cm. 8,5
3 mesi cm 9,5
 6 mesi cm 10,5
9 mesi cm 11
 12 mesi cm.12 
24 mesi cm. 13
Queste sono le misure che ho preso via via nel tempo alle mie figlie.  In Internet si trovano tante tabelle,ma io mi baso su queste misure che  ho preso da me.
Per ulteriori siegazioni metto anche le foto delle scarpine fatte passo passo.







martedì 5 settembre 2017

Tutina  "orsetto"  taglia 0/3 mesi:


per la realizzazione della tutina ho seguito un vecchio modellino   della rivista"Burda  Maglia".
Io ho fatto alcune modifiche, ma per chi volesse realizzarla può seguire tutte le spiegazioni del giornale. Troverete il post cliccando nel link:

http://www.tricotting.com/tricotting-blog/tutina-grigia-e-tutina-beige.


Per la realizzazione dell'applicazione "orsetto" ho lavorato ad uncinetto seguendo il video del canale youtube "Uncinettofra"

Metto le spiegazioni delle scarpine e del cappellino:
ho lavorato  con ferri n. 3,25

per le scarpine (suola cm.9) ho montato 14 m. e ho lavorato per cm. 18 a p. legaccio. Ho cucito i due lati corti formando la punta e i due lati lunghi formando la soletta. Poi ho inserito un laccetto dentro le m. della punta e ho tirato leggermente formando un fiocchetto.









Cappellino:
ho montato 70 m. +2 per la cucitura.
Ho lavorato cm. 2 a coste 2/2 e ho continuato a m. rasata fino a cm 10. totali.
Ho diviso, a questo punto,  il lavoro in questo modo: 1 m. per il vivagno,*14 m. ,  marker * per 5 volte e 1 m. per il vivagno.
 Nei soli ferri a dritto ho diminuito 1 m. prima dei marker. Una volta arrivata a cm .15 totali  ho terminato con una codina  lunga 14 cm. con 8 m. facendo poi un nodo.
 Se il capellino venisse troppo lungo si possono fare le diminuzioni anche al rovescio del lavoro, diminuendo però non prima del marker,ma dopo.